Adriano Occulto: da “Il collegio” al cinema


Adriano Occulto è un giovane attore nato nella provincia di Varese.

La sua carriera nel mondo dello spettacolo è cominciata grazie al ruolo di protagonista nella serie “Il collegio”. Dato il suo crescente successo, abbiamo deciso di intervistarlo.

Com’è nata la tua passione per la recitazione?
La passione l’ho sempre avuta fin da quando ero bambino ma l’ho sempre vista come qualcosa di irraggiungibile. Poi, grazie all’ esperienza del collegio, ho iniziato a pensarci seriamente.

Com’è stato far parte del cast del collegio?
È stato affascinante poiché ho avuto l’opportunità di intraprendere il cammino verso il mio sogno, ma allo stesso tempo difficile perché eravamo “catapultati” in una realtà totalmente differente da quella a cui noi giovani siamo abituati. Il non avere tecnologie e addirittura non sapere che ora e che giorno fossero mi destabilizzava un po’.

Come ti senti quando la gente ti ferma per strada e come gestisci la situazione?
Questa domanda molto interessante, quando mi fermano per strada mi fa solo che piacere, amo stare con i miei fan e avere un ottimo legame, siamo una grande famiglia e devo tanto a loro. Cerco di essere il più disponibile possibile, mi fermo sempre:  odio quelli che quando gli chiedi una foto ti dicono di no! Faccio un appello alla gente conosciuta: “ fermatevi non vi costa nulla dare un minimo di attenzione a delle persone che vi amano”…

Hai altre passioni oltre alla recitazione?
Oltre alla recitazione, ho due altre grandi passioni che sono il calcio e i motori.

Hai riscontrato aspetti negativi causati dal tuo successo?
Ovviamente come tutto c’è un pro e un contro e questo contro è ovviamente la gente invidiosa, la gente che se ne approfitta, lo stress, la responsabilità ecc…ragazzi andate avanti prenderete tante porte in faccia, riceverete tanti no, vi potranno anche trattare da pezzenti ma non mollate, credete in ciò che volete davvero.

Alla fine dell’intervista, Adriano ci svela i suoi piani per il futuro, affermando di voler proseguire con la sua passione per la recitazione e magari, più in là, di ricevere qualche premio. Inoltre ci ha rivelato che al momento sta lavorando a qualcosa per farsi conoscere ulteriormente!

ANTONINI NIKOL
RIGANTI SARA
PELLINI ARIANNA
TAGLIETTI VERONICA
DE ANGELIS SARA

Previous Un ultimo saluto ad Avicii
Next La prof Frosina si racconta: “Ho visitato solo il 9% del mondo”

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.