Difesa personale: cosa è lecito?


Al giorno d’oggi, le notizie e le discussioni riguardanti i diritti di una persona aggredita o minacciata sono all’ordine del giorno. Questi diritti fanno parte di quella che chiamiamo “difesa personale” e hanno lo scopo di definire precisamente cosa si può e non si può fare di fronte a tali situazioni.

 

Cosa dice la legge?

Secondo l’articolo 52 del codice penale italiano, non sono punibili azioni di autodifesa proporzionate all’aggressione subita. Nel caso la reazione ecceda questo limite, si incorre in una pena di delitto colposo. Tuttavia esistono delle condizioni anomale che possono escludere la punibilità anche a chi rientra in questi casi.

Casi particolari: fin dove è difesa personale?

Buona parte di queste eccezioni sono state introdotte di recente, a metà del 2019, quando un processo, riguardante una colluttazione fra vicini di casa, ha messo in luce la necessità di tutelare l’aggredito in specifiche situazioni. Esse vengono applicate quando il soggetto:

  • compie un atto per respingere l’intrusione posta in essere, con violenza o minaccia di uso di armi o di altri mezzi di coazione fisica, da parte di una o più persone;
  • trovandosi in condizioni di grave turbamento, derivante dalla situazione di pericolo, commette il fatto per la salvaguardia della propria o altrui incolumità.

A questo punto è necessario chiarire una questione fondamentale riguardante il secondo punto: relativamente all’importanza attribuita allo stato di «grave turbamento», è evidente che la nuova normativa presuppone un’oggettività di questo grave turbamento e che questo sia effettivamente determinato dalla concreta situazione in cui si manifesta. Se fosse una scriminante sempre e comunque ognuno che ha sparato potrebbe dire di essere stato in stato di grave turbamento per evitare il processo per eccesso di legittima difesa. In merito, è stato affermato che la veridicità o meno di ciò è determinata dalla valutazione soggettiva dei giudici.

Visualizza immagine di origine

(Stati Uniti pistole)

Armi: legittime o illegittime?

 

(conclusione boh)

Fonti:

Codice penale italiano

https://www.altalex.com/documents/news/2019/07/11/legittima-difesa-eccesso-colposo

https://www.altalex.com/documents/news/2019/06/14/nuova-legittima-difesa

Previous I Leoni di Sicilia - La Saga dei Florio
Next Brera all'avanguardia.

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *